ITA ENG

Lorenzo Bruschini

Diplomato in Pittura all`Accademia di Belle Arti di Roma (2007), è stato borsista alla Scuola Nazionale Superiore di Arti Decorative e all'Accademia di Belle Arti di Parigi.

Nel 2008 ha una corrispondenza epistolare con Yves Bonnefoy (1923-2016), poeta di fama mondiale e membro del Collège de France, alle cui suggestioni consacra l'esperienza e le opere di Initiation à la poésie (Dusseldörf, 2009). Al rientro in Italia fonda l'Atelier Les Oiseaux Noirs e diviene artista permanente della Galleria RvB ARTS di Roma. Negli anni seguenti approfondisce la ricerca filosofica e sul simbolismo (esercizi spirituali nella filosofia antica, Nietzsche, Kerényi, il greco antico) e la pratica di tecniche di connessione creativa (studio della musica, del canto classico e del canto greco moderno), di cui testimoniano il futuro progetto Viaggio a Hierapytna e le due mostre personali Self-Shaping Drawings e Self-Shaping Paintings. Il vasto ciclo di opere grafiche e pittoriche sul tema dell'identità confluisce nella mostra antologica Self-Shaping, a cura della Galleria RvB Arts, allestita su invito presso le prestigiose sale museali delle Scuderie Aldobrandini di Frascati (2016).

E' autore del progetto di arte contemporanea Viaggio a Hierapytna, avviato a partire dal 2008 con lo studio delle fonti e del greco antico, premio ArtAmari Residency sull'isola di Creta nel 2014. Il viaggio di ricerca lungo la Grecia continentale e il Peloponneso, fino a Hierapytna sulle rive cretesi del Mar Libico, inaugura un lavoro aperto sui quattro elementi Terra, Acqua, Fuoco e Aria. In corrispondenza della pubblicazione del Libro d'Artista Scendeva simile alla notte-viaggio a Hierapytna (IanuArte, 2018), si è tenuta presso la Galleria RvB Arts di Roma la prima esposizione della mostra itinerante dedicata al Progetto Hierapytna, presentato altresì su invito all'Accademia di Belle Arti di Roma.