ITA ENG

Lorenzo Bruschini

Diplomato in Pittura all`Accademia di Belle Arti di Roma (2007), è stato borsista alla Scuola Nazionale Superiore di Arti Decorative e all'Accademia di Belle Arti di Parigi.

Nel 2008 ha una corrispondenza epistolare con Yves Bonnefoy (1923-2016), poeta di fama mondiale e membro del Collège de France, alle cui suggestioni consacra l'esperienza e le opere di Initiation à la poésie (Dusseldörf, 2009). Al rientro in Italia fonda l'Atelier Les Oiseaux Noirs e diviene artista permanente della Galleria RvB ARTS di Roma. Negli anni seguenti approfondisce la ricerca filosofica e sul simbolismo (esercizi spirituali nella filosofia antica, Nietzsche, Kerényi, il greco antico) e la pratica di tecniche di connessione creativa (studio della musica, del canto classico e del canto greco moderno), di cui testimoniano il futuro progetto Viaggio a Hierapytna e le due mostre personali Self-Shaping Drawings e Self-Shaping Paintings. Il vasto ciclo di opere grafiche e pittoriche sul tema dell'identità confluisce nella mostra antologica Self-Shaping, a cura della Galleria RvB Arts, allestita su invito presso le prestigiose sale museali delle Scuderie Aldobrandini di Frascati (2016).

E' autore del progetto di arte contemporanea Viaggio a Hierapytna, che inaugura un lavoro aperto sui quattro elementi Terra, Acqua, Fuoco e Aria. In corrispondenza della pubblicazione del Libro d'Artista Scendeva simile alla notte (IanuArte, 2018), si è tenuta presso la Galleria RvB Arts di Roma la prima esposizione della mostra itinerante dedicata al Progetto Hierapytna. Nel 2019 riceve una commissione dall'Accademia di Francia in Italia per la realizzazione dell'opera originale Utopia, video-installazione a grandezza ambientale in collaborazione con lo scrittore franco-venezuelano Miguel Bonnefoy.